Composizione
 Lascia un tuo commento
Legalizzazione della marijuana

Se guardiamo a tutto il più vicino a noi che Korporaten hanno un solo obiettivo: ottenere profitti per i propri azionisti. Non dovrebbe essere davvero una sorpresa per noi che l'aziendale Stati Uniti ora focalizzata sul movimento buon successo della legalizzazione della cannabis per uso ricreativo.

Solo nel 2015, i profitti dalle vendite di marijuana legale sono aumentati del 17% a $ 5,4 trilioni e quest'anno si presume che il profitto aumenterà di un altro 25%, quindi il profitto previsto è di 6,7 trilioni di dollari. E, naturalmente, le aziende vogliono la loro parte sicura. 

Non si tratta solo di febbre dell'oro modernaMolti ritengono anche un programma segreto sotto questa superficie - dove solo pochi, molto ricchi individui tirano i fili.

Mercato della marijuana in crescita

I numeri dietro il Vendita di cannabis sono quasi incredibili, considerando che i primi distributori di cannabis nel colarado americano furono aperti prima di 2 anni fa. E questo è solo l'inizio. 

Secondo ArcView Market Research, l'importo per le vendite nel mercato della cannabis fino al 2020 può essere stimato all'incredibile cifra di 21,8 trilioni di dollari. Per cogliere la situazione, quando il mercato della cannabis legalizzato raggiungerà quel punto, supererà il valore della NFL (American Football League), del valore di $ 2027 trilioni nel 25.

"Penso che nel 2016 vedremo una nuova ondata di investitori, commercianti e persone che a quel tempo stavano solo osservando la situazione nel mercato della marijuana e che ora sono attivamente e seriamente interessati a questo settore".
ha detto il CEO di ArcView, Tray Dayton

Marijuana Infographic USA

Già 4 stati degli Stati Uniti e Washington DC devono ancora oggi Marijuana legalizzata per uso ricreativoovvero 23 stati negli Stati Uniti in cui è possibile acquistare e vendere legalmente marijuana. Altri stati stanno osservando la vendita di marijuana ricreativa legalizzata dopo le elezioni presidenziali nel novembre 2016. La California è attualmente uno degli stati degli Stati Uniti che sono visti con grandi aspettative perché una parte significativa dell'intero settore è influenzata in modo significativo dalla vendita di marijuana per scopi medicinali. Aggiungete a questo il "miglioramento" della legislatura sulle vendite di marijuana ricreativa in Colorado, Oregon e Washington, che consente a tutti gli investitori negli Stati Uniti per finanziare l'intero mercato legale della marijuana - Non dovremmo sorprenderci quindi che i grandi animali aziendali stiano in guardia. Ma non tutto ciò che luccica è oro e c'è anche chi c'è dietro questa legalizzazione agenda segreta sospetto che sia per lo più controllato dagli interessi aziendali, o meglio, solo da pochi ricchi individui associati all'industria biotech e anche alle grandi aziende farmaceutiche.

Motivi nascosti dietro la legalizzazione della marijuana

Sebbene sia esternamente come un movimento o Iniziativa della gente comune La forza trainante dietro questa legalizzazione, che si tratti di marijuana per scopi ricreativi o scopi medici, non è altro che George Soros Insieme alla sua squadra di ricchi sponsor, Soros ha già investito più di 80 milioni di dollari nella lotta per la legalizzazione della marijuana. 

Grazie alla sua fondazione "Fondazione per la Promozione della Open Society" di aver deferito questi doni finanziari per altro fondamento "Drug Policy Alliance" (DPA). L'obiettivo principale di questa organizzazione senza scopo di lucro è quello di "cambiare la guerra degli Stati Uniti alla droga". Regolarmente ogni Anno questa organizzazione contribuisce a American Civil Liberties Union - un'altra organizzazione che la ricerca della legalizzazione della marijuana finanze; e Marijuana Policy Project, che supporta la scelta per la legalizzazione nei singoli stati.

Secondo l'atteggiamento ufficiale della DEA nei confronti dei documenti sulla marijuana, l'agenzia lo suggerisce "Alcuni ricchi venditori - e non ampi strati della popolazione - hanno iniziato la legalizzazione della marijuana per scopi medici e questo movimento continua ad essere sponsorizzato da loro. Senza questi contributi finanziari, questo movimento sarebbe collassato molto tempo fa.

 

Cbd 10 Percentuale
l'alto! Azione
Cbd Hanfol 109 240x240

Olio di CBD 10%, 10 ml, spettro completo

Contenuto di CBD 970 mg, spettro completo di cannabinoidi, 10 ml, 270 gocce. Qualità biologica - a base di canapa BIOLOGICA e ...

prezzo
Prezzo prima di sconti55,90€
Prezzo di vendita: 49,90€
Cbd 5 Percentuale
l'alto! Azione
Cbd Hanfol 5 240x240

Olio di CBD 5%, 10ml, spettro completo

Olio di CBD 5% - spettro completo, contenuto di CBD 475 mg, 10 ml, 270 gocce. Qualità biologica - a base di canapa BIO e BIO ...

prezzo
Prezzo prima di sconti39,90€
Prezzo di vendita: 28,90€
Cbd Crystall 2 Percentuale
l'alto! Azione
Cbd Hanfol 2 cristallo 240x240

Olio di canapa con 2% di isolato di CBD (cristallo)

Olio di semi di canapa arricchito con CBD puro e cristallino. Nessun effetto psicoattivo, THC 0%. In BIO ...

prezzo
Prezzo prima di sconti30,00€
Prezzo di vendita: 27,00€

Altri prodotti di canapa nel negozio



Inoltre, Soros è stato di grande aiuto anche in Uruguay, che è stato il primo stato al mondo a legalizzare la coltivazione, la vendita e il consumo di marijuana. Soros è anche il presidente della DPA (Drug Policy Alliance) - l'organizzazione più influente per il lairage di marijuana nel mondo. DPA è quindi estremamente influente non solo negli Stati Uniti, ma anche in Uruguay e in altri paesi dell'America Latina.

George Soros - Hero of Legalization

George Soros sembra uno Legalizzazione sull'eroe della canapa Aiuta singoli stati degli Stati Uniti e anche altri paesi in tutto il mondo ad approvare la legislazione per la legalizzazione ricreativa e medica della marijuana. Allo stesso tempo ha anche forti legami con l'industria farmaceutica e la Monsanto ha sviluppato, in realtà è la stessa società chimica e la società che l'Agente Orange, DDT, PCB, pesticidi tossici, RGBH, Roundup Ready e geneticamente modificate Frankenfoods - come uno dei principali azionisti di questo Geselschaften.

Monsanto Soros marijuana

Nel frattempo, la voce si diffuse tra la gente che La Monsanto ha sviluppato la cannabis geneticamente modificata, non confermato, ma chi è più interessato a questo problema, scoprirà che questa società segretamente Ricerca su THC (tetraidrocannabidiolo), che si trova solo nella cannabis, e per una sola ragione - per poter modificare geneticamente la pianta di cannabis nel prossimo futuro.

William Engdahl, autore del libro "Seeds of Destruction: The Hidden Agenda of Genetic Manipulation":
"David Watson della compagnia olandese Hortapharm ha prodotto la più grande collezione di semi di tutti i ceppi di cannabis in 1990. In 1998, la società britannica GW Pharmaceuticals ha firmato un contratto con Hortapharm che autorizza GW Pharma ad utilizzare la cannabis di Hortapharm per tutte le sue ulteriori ricerche.

Nell'anno 2003, la società tedesca Bayer AG ha firmato un contratto con GW Pharmaceuticals per essere in grado di informare sulla ricerca dell'estratto di cannabis. Nell'anno 2007, Bayer AG ha dato il proprio consenso alla conversione della tecnologia in Monsanto. [...] Ecco perché Monsanto ha accesso discreto alla ricerca sulla cannabis e a tutte le sue modifiche genetiche. Nell'anno 2009, GW Pharmaceuticals ha dichiarato di essere stata in grado di modificare geneticamente la cannabis e ha brevettato questa nuova varietà di cannabis. "

Engdahl è convinto di non aver bisogno di troppa immaginazione per far sì che la Monsanto ne sia una Base per il controllo futuro dei ceppi di cannabis inclinati specialmente in Uruguay, dove il presidente Mujica ha dichiarato pubblicamente che vorrebbe averne uno codice univoco per tutte le piante di cannabis originarie dell'Uruguay per evitare il commercio strisciante. La Monsanto è stata quindi in grado di entrare facilmente in questo gioco e soddisfare tutti i desideri del presidente Mujica, specialmente se combiniamo la storia di questa azienda con la coltivazione di mais e soia geneticamente modificati in Uruguay per decenni.

Per quanto riguarda l'America, è importante notare questo la criminalizzazione della canapa medica e tecnica è stata molto redditizia per alcune industrie, ad es. industria militare e sistema carcerario statunitense, insieme a banche, combustibili fossili, costruzioni, cotone e in particolare all'industria farmaceutica.

Per chiarire la situazione ancora, Conrad Justice Kiczenski avverte:
"Il successivo livello di controllo è la regolazione, licenze e imposte di coltivazione e all'uso di canapa con ogni mezzo all'interno del sistema Corporation, e questa è la manipolazione genetica e brevettazione consecutiva di genoma Cannabis."

Fonte: http://wakeup-world.com/2016/07/20/monsanto-big-pharma-george-soros-and-the-push-to-legalize-marijuana/

Jcm Avatar
Inserisci il tuo commento qui ...
Accedi con
o commentare come ospite
Caricamento commento ... Il commento verrà aggiornato dopo 00: 00.

Scrivi il primo commento.

Informazioni aggiuntive

Catalogo banner attualmente a destra DE


Certificati e riconoscimenti

Olio di CBD, tè di canapa e altri prodotti CBD per una vita più sana

Azione
Zz Cbd Gel Hrejivy De Mockup 240x240

Gel per riscaldamento CBD

Gel riscaldante al CBD con chiodi di garofano, olio di semi di canapa al mentolo e olio essenziale di ...

prezzo
Prezzo prima di sconti26,50€
Prezzo di vendita: 22,50€
Cbd Crystall 10 Percentuale
l'alto! Azione
Cristallo di cbd Hanfol 10 240x240

Olio di canapa con 10% di isolato di CBD (cristallo)

CBD dalla polvere di CBD cristallina (10% CBD, THC 0%) dalla canapa BIO. Di fronte ...

prezzo
Prezzo prima di sconti72,90€
Prezzo di vendita: 65,60€
Azione
Zz Cbd Gel Chladivy De Mockup 240x240

Gel di raffreddamento CBD

Gel di raffreddamento CBD con mentolo - Contiene 50 mg CBD.

prezzo
Prezzo prima di sconti26,50€
Prezzo di vendita: 22,50€
Cbg 5 Percentuale
l'alto! Azione
CBG Hanfol 5 240x240

Olio di canapa CBG 5%

Olio di canapa arricchito con CBG 5% - 10 ml Un unico ...

prezzo
Prezzo prima di sconti39,90€
Prezzo di vendita: 34,90€